Home | Cerca nel sito | Link | Fonti | Il film preferito | L'attore preferito | E-Mail | Aiutatemi
I FILM
Film con il solo Stan
Film con il solo Babe
Cortometraggi muti
Cortometraggi sonori
Lungometraggi
Raccolte italiane
Raccolte straniere
Partecipazioni
GLI ATTORI
I fedelissimi
Tutti gli altri
I tecnici
LA STORIA
Stan Laurel
Oliver Hardy
Le L&H Comedies
Anni di transizione
Anni di gloria
La fine del cortometraggio
Il lungometraggio
Anni da dimenticare
I FIGLI DEL DESERTO
La costituzione
Le tende italiane
Anni di transizione

They go Boom e Angora Love rappresentano lo schema di questi nuovi film, pur essendo muti. Su questa strada si muoveranno molte delle migliori comiche di L&H. Saranno odissee nelle camere d'albergo o vani tentativi (quasi surreali) di entrare o uscire da un certo ambiente che diventerà allora una specie di scatola da animare, aprire, smontare, rompere.

Ciononostante Stan Laurel non si lamenterà mai abbastanza di aver dovuto abbandonare i suoi film muti (come Chaplin, Keaton, Langdon, ecc.). Sbagliando naturalmente.

Prendiamo un altro filone che inizia in questo periodo di transizione, le comiche familiari tanto care a Roach, in quanto spettacoli più "rispettabili", meno folli, più vendibili diciamo. Theyr Purple Moment e We fawn down troveranno nei parlati Blotto e Chickens come home i loro seguiti ideali, e anche migliori, visto che si presentano sulla carta come commedie brillanti e non come comiche scatenate.

Pagina:  1  2  3  4

    Powered by ARUBA