Home | Cerca nel sito | Link | Fonti | Il film preferito | L'attore preferito | E-Mail | Aiutatemi
I FILM
Film con il solo Stan
Film con il solo Babe
Cortometraggi muti
Cortometraggi sonori
Lungometraggi
Raccolte italiane
Raccolte straniere
Partecipazioni
GLI ATTORI
I fedelissimi
Tutti gli altri
I tecnici
LA STORIA
Stan Laurel
Oliver Hardy
Le L&H Comedies
Anni di transizione
Anni di gloria
La fine del cortometraggio
Il lungometraggio
Anni da dimenticare
I FIGLI DEL DESERTO
La costituzione
Le tende italiane
Stan Laurel

I primi film girati con Roach vedono Stan coprotagonista a fianco del già allora digrignante James Finlayson, una istituzione del cinema comico americano. Queste comiche sono quasi tutte delle parodie dei successi cinematografici dell’epoca. Alcuni titoli: Under Two Jags (per Under Two Flags) , Wild Bil Hiccup (per Wild Bill Hickock) e soprattutto Mud and Sand (fango e sabbia) parodia di Blood and Sand, cioè Sangue e Arena con Rodolfo Valentino in cui Stan si fa chiamare Rhubarb Vaselino.

Stan ha la possibilità di affinare la sua tecnica in una serie tutta sua, le Stan Laurel comedies prodotte dal vecchio amico Joe Rock. Monsieur Don’t Care, The Snow Hawk e Dr. Pycle e Mr. Pryde (parodia del Dottor Jekyll) sono alcuni titoli di questa serie fortunata che colpì a tal punto Hal Roach da fargli scritturare Stan fino al 1938.

Lo strano è che il contratto impegnava Stan come regista e gagman, non come attore, Stan vedeva il suo futuro dietro la macchina da presa. Come attore riserva a se stesso qualche apparizione mentre lavora con grandi tecnici come James Parrott e suo fratello Charlie Chase, con Clyde Bruckman, collaboratore stretto di Keaton, e soprattutto con Leo McCarey supervisore di molte comiche dell’epoca e ancora Fred Guiol, e l’allora fotografo George Stevens, il futuro regista Richard Wallace e infine Richard Jones, nei ricordi Stan un vero maestro, quello da cui ha più appreso.

Pagina:  1  2  3  4  5  6

    Powered by ARUBA