Home | Cerca nel sito | Link | Fonti | Il film preferito | L'attore preferito | E-Mail | Aiutatemi
OPZIONI DISPONIBILI
Scheda Attore
Biografia
Altre fotografie
Ruoli da tecnico
Ruoli da interprete
Dai la tua valutazione

Film con il solo Stan
Film con il solo Babe
Cortometraggi muti
Cortometraggi sonori
Lungometraggi
Raccolte italiane
Raccolte straniere
Partecipazioni
Gertrude Astor
Biografia

Gertrude Astor (Lakewood, Ohio 1887 - Woodland Hills, California 1977) attrice statunitense.

Alta, bionda, affascinante, elegante, considerata una delle donne meglio vestite di Hollywood, Gertrude Astor esordì a soli tredici anni nel vaudeville e nel 1914 entrò alla Universal, per la quale furono realizzati gran parte dei suoi film muti.

Attrice estremamente versatile, poteva passare dall'interpretazione di commedie sofisticate a ruoli come quelli della diva dello showboat che in Stage Struck (1925) si contrappone a Gloria Swanson, oppure scatenarsi come fece in Dizzy Daddies (1926). Affianco al grande Harry Langdon interpretò il film The Strong Man (La grande sparata, 1926), cui seguirono Stagestruck (1925), The Boy Friend (1926), The Cat and the Canary (1927), The Butter and the Egg Man (1928). L'avvento del sonoro non incise affatto sulla sua carriera, anzi, la sua voce profonda e gutturale contribuì ad affermarla come grande caratterista.

Ingaggiata da Hal Roach, prese parte a numerose pellicole, nelle quali diede forte risalto a ruoli secondari, recitando al contempo da protagonista in relativamente pochi cortometraggi comici, come Come Clean (Un salvataggio pericoloso, 1931), accanto a Stan Laurel e Oliver Hardy.

Oltre a questo film con la coppia di comici in bombetta, Gertrude Astor ha recitato anche nelle comiche della serie 'Our Gang' (Washee Ironee, 1934) e di Charlie Chase (In Walked Charley, 1932; The Chases of Pimple Street, 1934). Negli anni seguenti prese parte a decine di film, ma pochi all'altezza del suo talento. Vanno menzionati solo The Scarlet Claw (Sherlock Holmes e l'artiglio scarlatto, 1944) e Around the World in 80 Days (Il giro del mondo in 80 giorni, 1956).

Molto ammirata da John Ford, ebbe il suo ultimo ruolo in The Man Who Shot Liberty Valance (L'uomo che uccise Liberty Valance, 1962).

Gertrude Astor visse con gioia e serenità tutto il resto della sua lunga e intensissima vita, dividendo allegramente negli ultimi anni i suoi ricordi dei tempi gloriosi del cinema hollywoodiano con ammiratori e storici cinematografici.


    Powered by ARUBA