Home | Cerca nel sito | Link | Fonti | Il film preferito | L'attore preferito | E-Mail | Aiutatemi
OPZIONI DISPONIBILI
Scheda Attore
Biografia
Altre fotografie
Ruoli da tecnico
Ruoli da interprete
Dai la tua valutazione

Film con il solo Stan
Film con il solo Babe
Cortometraggi muti
Cortometraggi sonori
Lungometraggi
Raccolte italiane
Raccolte straniere
Partecipazioni
Marion Davies
Biografia

Marion Davies, nome d'arte di Marion Cecilia Douras (Brooklyn, New York 1897 - Los Angeles, California 1961) attrice statunitense.

Briosa biondina dagli occhi azzurri, Marion Davies era una simpatica attrice brillante e una mima di alto livello. Educata in convento, e debutta sul palcoscenico a sedici anni, apparendo nelle 'Ziegfeld Follies' del 1916, e poi si dedica al cinema.

Ancora giovanissima incontra il magnate della stampa William Randolph Hearst, che mostra per lei un grande interesse e vorrebbe farne una star. La sua relazione con Hearst, che in buona sostanza le costruì una carriera nel cinema, sembra aver fatto passare in secondo piano il suo talento, e le sue incerte prove nel sonoro non le hanno certo giovato.

È però importante ricordare che quando conosce Hearst lei è già un'affermata artista del teatro musicale e, in ogni caso, i suoi film muti testimoniano di un genuino talento. Purtroppo il magnate del giornalismo americano ritiene che la commedia sia un genere non sufficientemente dignitoso per Marion e di conseguenza tende a soffocarla in dispendiosi film in costume come When Knighthood Was in Flower (1922) e Janice Meredith (L'ombra di Washington, 1924).

Quanto a una commediante nata come lei, simili pregiudizi non hanno senso e, come ha raccontato King Vidor a Kevin Brownlow, interpreta con la massima partecipazione le scene più slapstick di Show People, non appena Hearst, che assiste alle riprese, viene convinto ad abbandonare il set.

I film di Vidor sono in genere considerati l'apice della carriera di Marion che, dopo un incerto passaggio al sonoro, si allontana gradualmente dal cinema, concludendo la sua carriera alla fine degli anni '30. Marion rimane comunque attiva, occupandosi di beneficenza e sostenendo, in particolare, un'importante clinica infantile di Los Angeles.


    Powered by ARUBA