Home | Cerca nel sito | Link | Fonti | Il film preferito | L'attore preferito | E-Mail | Aiutatemi
OPZIONI DISPONIBILI
Scheda Attore
Biografia
Altre fotografie
Ruoli da tecnico
Ruoli da interprete
Dai la tua valutazione

Film con il solo Stan
Film con il solo Babe
Cortometraggi muti
Cortometraggi sonori
Lungometraggi
Raccolte italiane
Raccolte straniere
Partecipazioni
Viola Richard
Biografia

Viola Richard (Hamilton, Ontario 1904 - Los Angeles, California 1973) attrice canadese.

Attrice di grande vivacità ed espressività, la bruna Viola Richard si trasferisce con la famiglia negli Stati Uniti nel 1910.

La bellissima attrice viene ricordata soprattutto per aver recitato spesso a fianco di Stan Laurel e Oliver Hardy in molti dei loro primi film muti. Il 1927 è un anno particolarmente ricco di impegni. Nel cortometraggio Why Girls Love Sailors (Perché le ragazze amano i marinai) è la fidanzata di Stan Laurel, rapita dal burbero capitano di una nave. Sempre su una nave è ambientato Sailors Beware! (Marinai in guardia), in cui Viola Richard recita la parte di una ricca signora, oggetto di attenzione da parte di ladri di gioielli. In Do Detectives Think? (I detectives pensano?) interpreta la moglie dello spaventatissimo giudice Foozle, interpretato da James Finlayson. Sempre al fianco della coppia, la si ritrova in Flying Elephants (Elefanti volanti, 1928), ambientato nella preistoria, Leave'em Laughing (Mal di denti, 1928) come infermiera, e in Should Married Men Go Home? (Gli uomini sposati devono andare a casa?).

Nello stesso periodo recita con successo in alcune commedie di Charlie Chase, tra cui Never The Dames Shall Meet (1927), e Limousine Love (1928). A partire dall'estate del 1928, Viola Richard cessa di lavorare per Hal Roach, il produttore dei due comici. È difficile trovare una spiegazione a questo brusco allontanamento, forse dovuto a un periodo di ristrettezze economiche della Roach.

Il 22 agosto dello stesso anno, Viola sposa Alexander Kempner, dal quale divorzierà dieci anni dopo a causa del suo tremendo vizio del gioco.

Nel 1935 Hal Roach la richiama, ma solo come comparsa, per i film Tit For Tat (Questione d'onore), sempre accanto a Laurel e Hardy, e Sprucin' Up, con i bambini della serie 'Our Gang'.

Dopo il divorzio con Kempner, Viola acquista una compagnia di cosmetici, che diverrà la 'Viola Richard Corporation'. Nel 1942 sposa il manager Sydney Rusinow, che nove anni dopo morirà in un incendio. L'ultimo e forse il matrimonio più felice, sarà quello col professore di filosofia Lawrence McCafferty, che Viola sposa a Las Vegas il 24 dicembre del 1953. Con McCafferty Viola ritrova una grande serenità e un'insperata gioia di vivere.

La brunetta tutto pepe del cinema muto, si spegne a Los Angeles, il 28 dicembre 1973.


    Powered by ARUBA