Home | Cerca nel sito | Link | Fonti | Il film preferito | L'attore preferito | E-Mail | Aiutatemi
OPZIONI DISPONIBILI
Scheda Attore
Biografia
Altre fotografie
Ruoli da tecnico
Ruoli da interprete
Dai la tua valutazione

Film con il solo Stan
Film con il solo Babe
Cortometraggi muti
Cortometraggi sonori
Lungometraggi
Raccolte italiane
Raccolte straniere
Partecipazioni
Vivien Oakland
Biografia

Viviene Oakland (California 1895 - Hollywood, California 1958) attrice statunitense.

Fin dalla sua infanzia si ritrov˛ con successo sotto i riflettori, dapprima come bambina prodigio, in seguito come 'girl' delle 'Ziegfeld Follies'. Debutt˛ sullo schermo nel ruolo di Beauty, il simbolo delle tentazione per un aspirante al sacerdozio, nel portentoso melodramma di Edwin Carewe, Destiny, or the Soul of a Woman (1915).

Torn˛ sullo schermo nove anni dopo, quando lo stesso lo stesso Carewe le affid˛ una parte in Madonna of the Streets (1924). Successivamente interpret˛ altri ruoli di contorno nei lungometraggi, trovando al contempo un regolare sbocco per il suo temperamento comico nei film a due rulli.

Recit˛ in tre pellicole con Charley Chase e in sei con Laurel e Hardy, nelle quali ebbe la possibilitÓ di dimostrare appieno le sue magnifiche doti di attrice brillante. I film interpretati accanto alla coppia sono: Love'em and Weep (Amale e piangi, 1927), We Faw Down (Noi sbagliamo, 1928), That's My Wife (Ecco mia moglie, 1929), Scram (Ospiti inattesi, 1932), Way Out West (I fanciulli del West, 1937) e A Chump at Oxford (Noi siamo le colonne, 1940).

Tra il 1927 ed il 1948 gir˛ ventiquattro film con Edgar Kennedy, in genere nel ruolo della moglie (Wedding Bill$, 1927; Money Means Nothing, 1934; Tramp Trouble, 1937; Maid to Order, 1939; It Happened All Night, 1941; Home Canning, 1948).

Continu˛ a lavorare nel cinema fino al 1950. L'attrice si spense, dopo aver lottato contro un cancro, il 1░ agosto 1958.


    Powered by ARUBA