Home | Cerca nel sito | Link | Fonti | Il film preferito | L'attore preferito | E-Mail | Aiutatemi
OPZIONI DISPONIBILI
Scheda Attore
Biografia
Altre fotografie
Ruoli da tecnico
Ruoli da interprete
Dai la tua valutazione

Film con il solo Stan
Film con il solo Babe
Cortometraggi muti
Cortometraggi sonori
Lungometraggi
Raccolte italiane
Raccolte straniere
Partecipazioni
James Parrot
Biografia

James Parrott (Baltimora, Maryland 1898 - Hollywood, California 1939) regista e sceneggiatore statunitense.

Fratello minore del comico Charles Parrott (noto con il nome d'arte di Charlie Chase), è stato con Hal Roach e Leo McCarey uno dei grandi 'padri spirituali' di Stan Laurel e Oliver Hardy.

Ha diretto infatti i più classici cortometraggi della mitica coppia di comici, distinguendosi sempre per la finezza e la naturalezza delle riprese che valorizzavano al massimo le gag delle sue pellicole. Nel 1928 diresse i comici in bombetta in quattro cortometraggi muti: Their Purple Moment (Una bella serata), Should Married Men Go Home? (Gli uomini sposati devono tornare a casa?), Two Tars (Marinai a terra) e Habeas Corpus (forse attribuibile a Leo McCarey).

Dal 1929 al 1933 realizzò con loro numerosi cortometraggi sonori, come The Hoose-Gow (Lavori forzati, 1929), A Perfect Day (Tempo di pic-nic, 1929), Blotto (La sbornia, 1930), Hog Wild (Un marito servizievole, 1930), Another Fine Mess (Un nuovo imbroglio 1930), Below Zero (Sotto zero, 1930), Helpmates (Tutto in ordine, 1931), The Music Box (La scala musicale, 1932), che vinse il premio Oscar come miglior comica dell'anno, The Chimp (Lo scimpanzé, 1932) e Twice Two (Doppia coppia, 1933). In quest'ultimo ognuno grazie a un abile gioco di travestimento recita la parte della moglie dell'altro.

James Parrott è stato anche il regista del primo lungometraggio della coppia, Pardon Us (Muraglie, 1931). Nel film Stan e Oliver, finiti in carcere per infrazioni al proibizionismo sull'alcool, sono coinvolti in una rivolta in grande stile e la fanno fallire con la loro balordaggine. Vengono così ricompensati con uno sconto sulla pena. E' un film composto da sketch che si susseguono uno dietro l'altro: il dentista, la scuola in prigione, il primo tentativo di fuga truccati da neri con Ollie che canta uno spiritual ('Lazy Moon').

Negli ultimi anni di vita firmò la sceneggiatura di diversi lungometraggi di Stan Laurel e Oliver Hardy, come Way out West (I fanciulli del West o Allegri vagabondi, 1937) e Blockheads (Vent'anni dopo o Stanlio e Ollio teste dure, 1938).

James Parrott scomparve il 10 maggio 1939 a quarantaquattro anni, secondo la versione ufficiale per un infarto, ma secondo molti per una sorta di suicidio legato all'abuso di droga.


    Powered by ARUBA